Cappotto termico CORKPAN su edifici in legno

Il sughero CORKPAN è un materiale perfetto per isolare edifici in legno e bioedilizia.

L’uso del sughero CORKPAN a cappotto termico per edifici in legno è una comprovata realtà e un fattivo esempio di bioedilizia. Inoltre, proteggere ed isolare edifici in legno con il sughero CORKPAN equivale a riproporre sull’edificio la naturale struttura della pianta, dove il legno viene protetto dalla corteccia.

Usato sulle strutture in legno, il sughero CORKPAN è in grado di garantire ottime prestazioni termo-igrometriche, un elevato comfort abitativo e un ridotto impatto ambientale. In più, il sistema risulta disassemblabile a fine vita dell’edificio.

Sempre più progettisti costruttori prescrivono e propongono cappotti termici in sughero CORKPAN per isolare in modo efficace edifici in legno realizzati con qualsiasi sistema costruttivo, xlam, telaio o legno massiccio. Oltre agli innumerevoli vantaggi prestazionali, infatti, anche la posa risulta più semplice ed eseguibile 12 mesi all’anno. L’insensibilità all’acqua e all’umidità di CORKPAN ne permette l’applicazione anche in pieno inverno o con tempo avverso. In questo modo è possibile mettere in sicurezza la struttura in legno, completando il cappotto con l’arrivo della bella stagione.


VANTAGGI DELL’IMPIEGO SU LEGNO

Utilizzato come cappotto termico su edifici in legno, CORKPAN aggiunge i seguenti vantaggi:


COMFORT ESTIVO

Tra i pochi elementi di criticità degli edifici in legno, la letteratura riporta la “leggerezza” delle strutture, che si traduce in ridotto comfort estivo. Infatti, le prestazioni isolanti estive dipendono anche molto dalla massività della stratigrafia: più questa è massiva, più l’attenuazione dell’onda termica e lo sfasamento saranno elevati,

Anche per questo motivo, l’impiego del sughero espanso CORKPAN a cappotto per isolare un edificio in bioedilizia in legno si rivela un’ottima soluzione per compensare la leggerezza delle strutture. In questo modo, il comfort abitativo sarà eccellente anche in estate.

stratigrafia-corkpan.jpg stratigrafia-lana-lana.jpg stratigrafia-eps-lana.jpg
Stratigrafia parete a telaio Sughero CORKPAN Lana minerale EPS
Cappotto esterno CORKPAN Lana minerale EPS
Riempimento telaio (120mm) CORKGRAN TOSTATO Lana minerale EPS
Intercapedine interna (40mm) TECNOKENAF Lana minerale Lana minerale
Trasmittanza obiettivo (invernale) U=0,17 W/m2K 60mm 30mm 30mm
Sfasamento obiettivo (estivo) 10 ore 60mm 110mm 150mm

La tabella e il grafico (sotto) dimostrano come il sughero CORKPAN, sebbene penalizzato nella prestazione invernale, sia il giusto compromesso per ottenere un comfort abitativo durante tutto l’anno. Infatti, con 60mm di sughero CORKPAN si raggiunge sia la trasmittanza invernale di 0,17 W/m2K, che un discreto valore di sfasamento dell’onda termica (10 ore). In confronto, la stessa prestazione estiva si otterrebbe con 110mm di lana minerale o 150mm di EPS, materiali leggeri e dotati di ridotto calore specifico.

Prestazioni isolanti sughero corkpan su struttura a telaio in legno
Spessore di isolante necessario per garantire la stessa prestazione invernale (azzurro) ed estiva (rosso)

Come noto, la normativa italiana premia le prestazioni invernali e sottostima il comfort estivo, anche se i dati dimostrano come raffrescare in estate richieda sempre più energia rispetto al riscaldare in inverno.

In sintesi, il sughero CORKPAN si pone come isolante ideale per edifici con struttura in legno, garantendo un ottimo comfort estivo e invernale.


Sughero a vista su legno

Ancor più naturale dell’uso del sughero come isolante di una struttura in legno, vi è il rivestirla in sughero faccia a vista, donandole un’estetica unica, cangiante, mai uguale a se’ stessa.

L’impiego del sughero CORKPAN MD FACCIATA come isolamento e rivestimento di edifici in legno piace sempre di più. Ne vanno matti gli architetti, liberi di sperimentare e giocare con la matericità del sughero, piace e conviene ai committenti che annullano i costi futuri di manutenzione della facciata.

L’applicazione del Sistema MD CORK FACADE su legno richiede sempre una posa doppio strato, che evita l’incollaggio diretto del pannello sulla struttura lignea, avvitando un primo strato di sughero CORKPAN. Poi, si procede all’incollaggio con apposito collante a base di calce idraulica naturale dello strato di rivestimento in sughero MD FACCIATA.

ANALISI PREZZI PER SUPERBONUS

Il sughero CORKPAN e i sistemi di isolamento che lo includono saranno presto presenti nel Prezzario DEI. Nel frattempo, puoi inserire ugualmente il sughero CORKPAN nei tuoi progetti con Superbonus 110.

1.png