Corsi ed eventi

Iscriviti alla newsletter Iscriviti ai nostri workshop

Seminario tecnico e visita in cantiere

Seminario e visita sui cantieri in sughero dell’Emilia

Relatori: Arch. Mauro Frate, Dott.ssa Loreta Gigante (ASP Modena Nord), Andrea Dell'Orto (Tecnosugheri)

23 Giugno 2017 | Ritrovo 9:15

Parma e Modena
Ritrovo: Via Volturno, Brescia BS, Italia (piazzale Iveco)

Organizzato da OAPPC di Brescia

La giornata formativa si sviluppa tra i cantieri dell’Arch. Mauro Frate a Parma e a San Felice s/Panaro, dove si terrà anche un Seminario. L’Arch. Frate, insieme alla direttrice di ASP Modena Nord, Dott.ssa Loreta Gigante, ci racconteranno l’esperienza della ricostruzione post-terremoto in chiave sostenibile. Si studierà il sistema di Welfare di ASP ed il caso del Centro diurno per disabili di San Felice, realizzato con sughero faccia a vista e struttura in legno

Holzius e Tecnsougheri organizzano la visita al cantiere di Zero Branco (TV)

Open Day in cantiere

Cantiere Aperto Holzius e Tecnosugheri a Zero Branco (TV)

23 Giugno 2017 | 9:30 - 13:30

c/o Cantiere Holzius
Zero Branco (TV)

Organizzato da: Holzius s.r.l.

In collaborazione con: Tecnosugheri s.r.l.

L’abbinamento sughero CORKPAN e strutture in legno senza collanti Holzius è un connubio sempre più apprezzato e richiesto dai sostenitori della bio-architettura. Lo dimostra il caso della casa di Zero Branco, che sarà possibile visitare in occasione di questo cantiere aperto. Tecnosugheri presenterà le caratteristiche del sughero espanso e i motivi che lo rendono la scelta più idonea a rivestire e isolare sogni tipo di struttura in legno.

Seminario

Requisiti minimi del D.M. 25/06/2015 e isolamento termico dell’involucro opaco: l’utilizzo del sughero in edilizia

6 Luglio 2017 | 14:30 - 18:30

Ordine degli Ingegneri di Napoli
Via del Chiostro, 9, 80134 Napoli, Italia

Organizzato da: Ordine degli Ingegneri di Napoli

Un’occasione per conoscere a fondo il sughero tostato, le sue caratteristiche, il suo LCA, le applicazioni più note e le nuove frontiere architettoniche legate all’esclusivo impiego «faccia a vista». Il tutto con un occhio di riguardo alle problematiche di isolamento estivo, tipiche delle zone calde.