Bionews

20 maggio 2014

Come realizzare un cappotto isolante interno 100% naturale

come realizzare un cappotto isolante interno con il sughero tostato corkpan
Il nuovo approfondimento tecnico si occupa di coibentazione interna, con particolare attenzione all'analisi igrometrica preventiva, a garanzia di un intervento efficiente e risolutivo.

Approfondimenti tecnici sughero corkpaSpesso, il cappotto interno rimane l’unica fattiva soluzione adottabile in grado di far raggiungere un miglioramento del comfort abitativo agli inquilini e una migliore efficienza energetica al singolo ‘appartamento.

La posa del cappotto esterno non crea particolari problematiche dal punto di vista fisico-tecnico, contrariamente a quanto avviene per quello interno, che richiede specifiche attenzioni per evitare il rischio di formazione di condensa interstiziale, muffe e/o l’insorgere di potenziali fenomeni di marcescenza delle strutture.

Inoltre, viene affrontato il tema dell‘isolamento dell’intradosso per evitare la formazione di condense superficiali che potrebbero favorire la formazione di muffe.

L’approfondimento tecnico [leggi]

Per capire l’origine di questo fenomeno si può partire analizzando l’andamento delle temperature interne alla parete nelle tre condizioni: parete pre-intervento, parete con cappotto interno (4 e 6 cm) e con cappotto esterno (4 e 6 cm). [continua a leggere] 

eliminazione umidità con cappotto interno in sughero

L’approfondimento fornisce nozioni nozioni di fisica.tecnica per spiegare, in modo semplice esaustivo le criticità derivanti dalla realizzazione di un cappotto interno, fornendo però consigli e soluzioni specifiche, per poter godere appieno dei vantaggi del proprio cappotto 100% naturale in sughero

L’approfondimento è sempre a firma dell’Ing. Franco Piva  titolare dello studio Ergodomus Trento.

Perchè usare Corkpan

Realizzare un cappotto isolante interno in sughero Corkpan offre inoltre i seguenti vantaggi tecnici:

  • materiale imputrescibile, impermeabile e inattaccabile da muffe e roditori 
  • totale salubrità dell’aria interna. La classificazione A+ attesta che il pannello Corkpan non è dannoso per l’uomo, né per l’ambiente e può essere impiegato in ambienti interni. In particolare, il pannello Corkpan non contiene Formaldeide e Acetaldeide
  • prestazioni coibenti ottime sia in estate che in inverno
  • durata illimitata, sempre superiore alla vita dell’edificio
  • prestazioni inalterate nel tempo, anche dopo 45 anni di impiego
  • altamente resistente al fuoco
  • elevatissima stabilità dimensionale, anche a contatto con acqua e umidità
I prodotti per realizzare il cappotto interno in sughero

corkpan pannello in sughero per cappotti isolanti CORKPAN
Pannello di sughero tostato per cappotti isolanti interni/esterni con rasatura e per ogni altro tipo di isolamento termoacustico. Corkpan è 100% naturale, traspirante, imputrescibile, eterno e resistente al fuoco. 

Scheda tecnica
Tecnocork – Depliant applicativo sistema Cappotto con Corkpan


 

corkges sughero corkpan accoppiato a cartongesso per cappotti isolanti interni

CORKGES (ex Tecnocork) 
Pannello di sughero Corkpan accoppiato a cartongesso per cappotti isolanti interni. Corkges è ideale per risolvere problemi di conensa e muffa da ponte termico e per riqualificazione energetica di singole porzioni.

Scheda tecnica
Depliant applicativo per cappotti isolanti interni


Sughero corkpan per cappotti interni fai da teCORK-SELF
Pannello di sughero Corkpan con inserti in legno incassati per una posa veloce, scegliendo il rivestimento che si preferisce, legno, cartongesso, perline o altro. CORL-SELF è ideale per realizzare cappotti interni.

Scheda tecnica
Depliant applicativo Cork-self per realizzazione cappotti interni

Ultime bionews