Bionews

30 giugno 2014

Concluso con successo il viaggio studio a Lisbona

viaggio Tecnosugheri in Portogallo 2014
Abbiamo accompagnato 16 professionisti a visitare lo stabilimento Amorim di Lisbona e a "toccare con mano" le innumerevoli installazioni di sughero a vista realizzate con MD Facciata

La decortica del sugheroIl solo modo per raccontare un prodotto 100% naturale ed eco-sostenibile è quello di vedere con i propri occhi tutte le fasi della sua lavorazione.

Ecco il motivo per cui, ogni anno, Tecnosugheri organizza un viaggio di alcuni giorni a Lisbona, accompagnando progettisti, ingegneri ed architetti, a visitare la fabbrica dove viene prodotto il pannello Corkpan.

I partecipanti

Quest’anno abbiamo avuto il piacere di portare in Portogallo 16 professionisti, provenienti da tutta Italia, che operano come progettisti e formatori, nel settore della bio-ediliza.

Con piacere segnaliamo la presenza dell’Arch Peter Erlacher, di cui molti dei presenti sono stati suoi allievi, nei vari corsi da lui tenuti negli anni.

Erano inoltre presenti diversi consulenti energetici CasaClima ed esponenti dei Direttivi del Network piemontese e lombardo, oltre a certificatori Climabita e all’Arch. Giovanni Sasso, presidente di INBAR.

Il viaggio

Il colelgio Pedro Arrupe è rivestito ed isolato con sughero a vista MD Facciata

Il programma di lavoro prevedeva di ripercorrere la filiera produttiva del pannello di sughero Corkpan, dalla decortica nel sughereto, fino alla produzione in fabbrica, e all’impiego reale su edifici privati e pubblici.

L’interesse maggiore è sempre relativo al pannello Corkpan Md Facciata, per cappotti faccia a vista, il cui impiego, ancora troppo poco conosciuto, fa apparire come “incredibile” la vista del Collegio Pedro Arrupe, una scuola polifunzionale di Lisbona interamente rivestita con 8000 m2 di sughero faccia a vista.

La prova di resistenza al fuoco, che vede protagonisita diretto Carlos Manuel, nostro referente a Lisbona, è sempre di grande stupore e merita sempre un applauso finale.Prova di reazioen al fuoco sughero tostato Corkpan

Nel corso del viaggio, molto impegnativo,  c’è però anche spazio per qualche piacevole momento di svago, concedendosi un giro per Lisbona o gustando la cucina del posto.

Portogallo 2015

Presto, i partecipanti di quest’anno saranno chiamati a suggerirci i nominativi dei loro successori per il viaggio del 2015 e noi li sceglieremo tenendo presenti i meriti acquisiti nel settore della bio-architettura e dell’efficienza energetica.

Essendoci stato richiesto di ampliare il numero di partecipanti, stiamo valutando la possibilità di creare, con una copertura parziale delle spese, un viaggio di lavoro il cui valore formativo sia riconosciuto dagli ordini professionali sotto forma di CFP. Presto daremo notizie in merito. Se pensi di poter essere interessato a partecipare a questa formula di viaggio, scrivici subito

Un grazie a tutti i partecipanti da parte nostra e di Amorim.

 

Gallery
Ultime bionews