Bionews

24 luglio 2014

10 motivi per isolare una cantina vinicola con il sughero faccia a vista

cantina vini Derbusco Cives
Il sughero tostato Corkpan MD Facciata è il pannello in sughero naturale perfetto per chi vuole realizzare, in un sol colpo, un cappotto isolante e una facciata architettonica, risparmiando.

Il tema del costruire eco-sostenibile è sempre più attuale e l’uso di materiali naturali incontra perfettamente la filosofia e le esigenze del mondo delle cantine vinicole e delle aziende agricole in generale.

Premesso che “isolare significa risparmiare”, ecco spiegato in 10 punti perché scegliere il sughero Corkpan come isolante nell’edificazione di nuovi edifici o in riqualificazione.

1. UN UNICO MATERIALE DAL POTERE ISOLANTE E DAL VALORE ARCHITETTONICO

La cantina vinicola Derbusco Cives è interamente rivestita di sughero MD Facciata

Il sughero Corkpan Md Facciata è l’unico pannello di sughero a poter essere usato in facciata, a vista, e senza rasatura. 

Con un solo materiale è possibile quindi isolare termicamente l’edificio, ottenendo una facciata architettonica “viva” e naturale, proprio come il vino che la cantina contiene!
La possibilità di alternare sequenze di pannelli con spessori differenti,  permette di valorizzare il materiale, dando carattere alla struttura e sottolineando la naturalità dei materiali impiegati. (guarda le realizzazioni con Md Facciata


pannello MD Facciata a vista per rivestimento

2. CON MD FACCIATA RISPARMI 2 VOLTE

La posa di MD Facciata è precisa e veloce e non richiede le fasi di rasatura e finitura del cappotto, risparmiando in materiali e mano d’opera. Inoltre, il pannello MD Facciata è disponibile, in mono-spessore fino a 25cm, risparmiando sui doppi costi di posa, tipici degli altri pannelli isolanti. Eventuali sfridi di lavorazione, possono essere recuperati, granulati e riutilizzati come sottofondi, in altre applicazioni.


3.  E’ UN INVESTIMENTO  CONVENIENTE CHE DURA NEL TEMPO

Tramonto sulla cantiva vinicola Derbusco Cives in Franciacorta

La durata del sughero tostato Corkpan è illimitata, salvaguardando nel tempo il 100% dell’investimento.  Il materiale non si deteriora con il passare del tempo ed il suo potere coibente rimane pressochè immutato

Campioni di sughero analizzati dopo 45 anni di impiego (test di prova )rivelano un calo del potere coibente solo del 7%. (scopri tutti i vantaggi di Corkpan)


4.  MD FACCIATA, IL SUGHERO A VISTA CHE PIACE ALLE COMMISSIONI PAESAGGIO E AMBIENTE

La cantina immersa nel vigneto Diffuso in tutto il mediterraneo, il sughero è un materiale che si inserisce perfettamente nei contesti rurali del nostro paese, da quelli più caldi e secchi del sud italia, alle campagne più interne, alle colline, fino alle montagne. Il sughero MD Facciata, lasciato a vista, è di colore cangiante. A seguito dell’esposizione alla luce, Corkpan assumerà una tonalità che può andare dal color tufo al color terra, a seconda delle caratteristiche climatiche del posto. (Scopri Corkpan MD Facciata)

La scelta del sughero come materiale isolante, anche a vista, è valutato positivamente anche dalle commissioni ambientali e paesaggistiche.


5. RISPARMI 12 MESI ALL’ANNOPrestazioni termiche del sughero Corkpan
Il sughero Corkpan è un isolante “per tutte le stagioni“, migliorando il comfort abitativo e l‘efficienza energetica dell’edificio durante tutto l’anno. In estate, permette di raggiungere valori di sfasamento termico anche di 18 ore, con la conseguenza di mantenere freschi gli ambienti interni. Inoltre, il sughero è anche un ottimo isolante acustico. (scopri i risparmi dell’isolamento termico)
Un cappotto isolante efficiente, realizzato in sughero tostato, permette di ridurre drasticamente i costi energetici per il riscaldamento e il raffrescamento dell’edificio, migliorando in modo “passivo” il comfort abitativo


Il sughero deriva dalla corteggia della quercia suberis

6. E’ 100% NATURALE
Il sughero tostato Corkpan deriva dalla corteccia della quercia e non include alcuna sostanza chimica per la sua produzione. Già usato nell’antichità per proteggere l’uomo dal caldo e  dal freddo, il sughero è oggi l’isolante principe della Bio-edilizia. (scopri come viene prodotto il sughero Corkpan)
Come i vini più pregiati vengono protetti con il sughero dei tappi, perchè non proteggere anche l’edificio con un cappotto in sughero faccia a vista? 


7. ISOLANTE PERFETTO SIA SU STRUTTURE IN MURATURA CHE IN LEGNO

Cappotto isolante Corkpan su struttura in legnoCorkpan si presta perfettamente ad essere utilizzato come isolante sia su strutture in legno che in muratura. L’abbinamento con il la struttura costruttiva in legno è quello che più valorizza il sughero, anche da un punto di vista della eco-sostenibilità.
“Legno e sughero sono un abbinamento perfetto anche per per un interventi di ampliamento di edifici esistenti”


8.  SICURO ED ECO-SOSTENIBILECorkpan e marcato EN, ICEA e A+
Il pannello Corkpan offre ottime prestazioni come isolante, senza contenere alcun collante chimico aggiunto. Per questo motivo è atossico, non contiene Formaldeide o altre sostanze nocive. Inoltre il sughero Corkpan è il solo ad essere marcato CE e ad avere la certificazione ICEA per la sostenibilità ambientale del prodotto. Inoltre Corkpan vanta la classificazione A+ per le emissioni in aria interna. (Scopri tutte le certificazioni di Corkpan)


9.  CORKPAN NON TEME ACQUA E UMIDITA’ ED E’ E’ RESISTENTE AL FUOCO

Prova empirica di resistenza al fuoco

Corkpan è imputrescibile  e resistente all’acqua. Grazie alla sua struttura a cellule chiuse, anche esposto ad acqua o umido il sughero non marcisce e  risulta dimensionalmente stabile e non si “gonfia”, preservando la facciata da spiacevoli crepe o rotture dell’intonaco. Il sughero tostato Corkpan è resistente al fuoco in quanto. come i materiali lignei, la propagazione della fiamma e del calore sono ridotti al minimo. 
Una prova empirica (di cui foto a lato) dimostra che una fiamma diretta (700°C) impiega più di 60 minuti per oltrepassare un pannello Corkpan da 4cm di spessore.  
Anche in caso di incendio, il sughero Corkpan carbonizza ma difficilmente brucia, a salvaguardia dell’edificio e del vostro investimento.
“Eterno, imputrescibile, resistente all’acqua e resistente al fuoco, l’ha fatto la natura per te e non contiene nulla di chimico” 


10. OTTIMO PER  RIQUALIFICARE E ISOLARE E RISANARE LE PARETI DALL’UMIDITA’Posa cappotto interno con Tecnoges
Vista la sua atossicità, il sughero tostato Corkpan può essere usato anche per realizzare cappotti isolanti interni, aumentando la temperatura superficiale delle pareti perimetrali e risolvendo così problemi di condensa superficiale e muffe, causate da cattivo isolamento e ponti termici.
E’ possibile realizzare il cappotto classico con Corkpan da rasare, oppure i pannelli Tecnoges (Corkpan+cartongesso) e Cork-self (corkpan+ listelli in legno) permettono un rapido fissaggio con rivestimento di finitura a scelta. 
Il granulato di sughero Corkgran può invece essere utilizzato per isolare, steso nei solai o insufflato nelle intercapedini vuote dei muri perimetrali.


Leggi l’articolo su pervoicantine, a pag. 46.

Per richiedere informazioni clicca qui.

Per ricevere Bionews, la nostra newsletter quindicinale sul sughero in edilizia, clicca qui

 

 

Gallery
Ultime bionews