Bionews

25 Novembre 2019

Inaugurato WonderLAD: un sogno diventato realtà

WonderLAD Catania è isoalto e rivestito con sughero CORKPAN a vista
Dopo 3 anni di lavori, mercoledì 20 novembre è stato inaugurato WonderLAD a Catania. Un sogno diventato realtà ai bambini malati di curarsi vicino a casa.
Emilio Randazzo in visita in Portogallo

L’Arch. Randazzo a Lisbona nel 2016

Era il 2016, quando accompagnammo la Dott.ssa Cinzia Favara Scacco ed il marito, Arch. Emilio Randazzo, in Portogallo a scoprire il sughero AMORIM.

Allora come oggi, Cinzia era la presidentessa dell’Associazione catanese LAD Onlus, creata con l’obiettivo di realizzare in Sicilia una struttura dedicata ad ospitare giovani pazienti affetti da malattie oncologiche, permettendo loro di poter essere curati e assistiti dai loro famigliari all’interno della struttura, senza dover “emigrare” in altre regioni italiane.

Era da poco stato comunicato il vincitore della call indetta per individuare il progetto architettonico per WonderLAD e la conformazione dell’edificio, i prospetti con ampie pareti a vista, sarebbero state perfette da isolare e rivestire con sughero a vista CORKPAN.

Emilio, in qualità anche di responsabile del progetto, durante quel viaggio si innamorò del materiale e si convinse oltremodo, che quella fosse la soluzione più coerente con la destinazione d’uso dell’edificio e con i valori che lui e Cinzia ritenevano importanti.

Un materiale naturale, senza collanti, salubre e sostenibile era quanto di più adatto si potesse abbinare al legno strutturare dell’edificio.

Grazie ad un accordo commerciale estremamente vantaggioso tra Amorim, Tecnosugheri e l’Associazione, il sughero CORKPAN fu scelto come unico materiale per isolare l’edificio, sia in copertura che a parete, con porzioni faccia a vista.

Gli Architetti Vittorio Frontini e Antonino Terrana (www.frontiniterrana.com) , che avevano caldeggiato l’uso del sughero espanso CORKPAN già in fase progettuale, lo inserirono così in via definitiva nei progetti esecutivi.

L’inaugurazione

Dopo tre anni di lavori, il 20 novembre scorso si è svolta a Catania la cerimonia di inaugurazione, alla presenza del Ministro Nunzia Catalfo e di tutte le più alte cariche locali.

Per Tecnosugheri e Amorim erano presente il Titolare, Giacomo Maffezzini, ed il referente tecnico-commerciale di zona, Arch. Giuseppe Spadaro.

“Dopo aver conosciuto di persona Cinzia ed Emilio, la passione che hanno messo in questo progetto, questo traguardo è il giusto premio per tanto lavoro. Siamo contenti ed orgogliosi di aver contribuito, insieme ad Amorim, a che questo sogno potesse diventare realtà”.

Queste le parole di Giacomo Maffezzini, a nome anche del Dott. Carlos Manuel Oliveira, CEO di Amorim Isolamentos.

 

 

Gallery
Ultime bionews

Iscriviti alla Newsletter!

Iscrivendoti alla Newsletter Tecnosugheri potrai ricevere le nostre Bionews e sarai sempre aggiornato sulle novità del mondo del sughero.

Iscriviti!

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.