Corsi ed eventi

Tecnosugheri è partner della sfida di ghiaccio di Crema


Torna al calendario degli eventi Iscriviti alla newsletter

Sfida del cubo di ghiaccio CasaClima a Crema

Tecnosugheri è partner della sfida di ghiaccio di Crema

Organizzato da: CasaClima Network Lombardia

Con il Patrocinio del Comune di Crema e dell'Associazione Slossel

26 Maggio - 9 Giugno

Crema (CR)
Piazza Duomo



Rendering del manufatto realizzato da Tecnosugheri e BLM Domus e progettato da LCA, per la Scommessa del cubo di ghiaccio di Milano

Rendering del manufatto realizzato da Tecnsougheri e BLM, su progetto dell’arch. Luca Compri

Grazie al Comune di Crema, all’Associazione Slossel e al CasaClima Network Lombardia, dal 26 maggio al 9 ottobre, a Crema si parla di efficienza energetica, noi ci saremo e saremo protagonisti dell’evento! Scenario della manifestazione sarà la Piazza Duomo, sotto la Torre Pretoria.

Presentazione e Inaugurazione dell’Evento

Il giorno 26 Maggio, alle ore 11:00, la Sfida “scientifica” avrà inizio e i cubi di ghiaccio verranno portati in Piazza del Duomo e inseriti nella struttura architettonica progettata dall’Arch Luca Compri.

Insieme allo studio di architettura LCA e a BLM Group, nostri partner di progetto, abbiamo ACCETTATO LA SFIDA lanciata dal   CasaClima Network Lombardia: un’occasione per far parlare di efficienza energetica e di edilizia eco-sostenibile, senza però  dimenticarsi dell’estetica e dell’aspetto architettonico.

La Sfida secondo noi…
Tecnosugheri è partner della Sfida del Cubo di Ghiaccio di Crema

Tecnosugheri è partner della Sfida del Cubo di Ghiaccio di Crema

Sotto il sole e le intemperie, come reagiscono due blocchi di ghiaccio di un metro cubo ciascuno se il primo è avvolto in una CasaClima Gold perfettamente isolata da 40cm di sughero Corkpan e il secondo è all’aria aperta?

Per seguire la sfida ed essere aggiornato sugli eventi, clicca qui.

Tecnosugheri ha realizzato “il manufatto” utilizzato per la Sfida, dimostrando come sia possibile costruire in modo eco-sostenibile, sfruttando i materiali naturali anche da un punto di vista estetico, permettendo soluzioni architettoniche moderne, in grado di sposarsi perfettamente anche con lo stile metropolitano di una città come Milano.

Il progetto architettonico è stato curato dall’Architetto varesino Luca Compri, titolare dello studio LCA, che spiega così il suo progetto:

Studio architerrua LCA Luca Compri Architetti

La struttura che caratterizza il manufatto è caratterizzata da una sequenza di quadri trapezioidali retti ruotati con la base maggiore in verticale e posti in successione regolare con interasse costante. La struttura così composta è un richiamo diretto ai contrafforti e alle guglie delle Chiese in cui il manufatto verrà esposto in un tour itinerante. I pannelli di sughero Corkpan MD Facciata verranno accostati in verticali con spessore variabile dando vita ad una superficie mossa e vibrante alla luce.”

BLM Domus è partner di Tecnosugheri nella sfida di ghiaccio di Mialno

La realizzazione delle strutture in legno è stata realizzata dalla Società BLM DOMUS, specialista del settore case passive in clima mediterraneo. Il Responsabile Tecnico dell’Azienda, Geom. Marco Bevilacqua, racconta così la sua partecipazione alla sfida: “Prendere parte a questa sfida ci permetterà di dimostrare tutti i vantaggi di una casa in legno. Duttile, leggero, dotato di proprietà antisismiche ed ecologico, il legno rappresenta una straordinaria opportunità di abitare in modo confortevole e naturale, il tutto in case sicure ed energeticamente efficienti che rispondono efficacemente alle sempre più diffuse richieste di sostenibilità, riduzione dell’impatto ambientale e risparmio energetico con cui l’edilizia deve confrontarsi”.

Eventi e conferenze

Nelle due settimane dei durata della Sfida, saranno organizzati conferenze e workshop dedicati a tecnici, operatori del settore e cittadini.

I principali convegni si terranno il giorno 26 maggio e il 6 giugno e Tecnosugheri interverrà con questo programma:

martedì 26 maggio h. 15:00 – 15:30  “Il cappotto in sughero: vantaggi, durabilità ed economicità

sabato 6 giugno h. 10:00 – 10:30 “Il cappotto in sughero: Efficienza energetica ed eco-sostenibilità”

cappotto a vista in sughero

Un esempio di cappotto in sughero faccia a vIsta

Il sughero Corkpan Md Facciata nella struttura

Il sughero Corkpan MD Facciata utilizzato nel manufatto, è stato impiegato sfruttando la sua naturale duplice funzione di cappotto termico isolante e di facciata architettonica, caratterizzando a livello estetico qualsiasi edificio.

Md Facciata è stato poi utilizzato anche come elemento architettonico, alternato ai portali in legno, a protezione del blocco di ghiaccio non isolato.

Sono sempre di più gli edifici che vengono rivestiti a vsita, con Corkpan Md Facciata, guarda la gallery

Per sapere di più sul cappotto in sughero faccia a vista, clicca qui.