Corsi ed eventi

Tecnosugheri organizza un open-day sul cantiere di San Felice s/Panaro a Modena


Torna al calendario degli eventi Iscriviti alla newsletter

Open-day in cantiere a San Felice s/Panaro (MO)

Tecnosugheri organizza un open-day sul cantiere di San Felice s/Panaro a Modena

Organizzato da Tecnosugheri s.r.l.

In collaborazione con Alcide Stabellini SpA

Interverranno: Arch. Mauro Frate | Ing. Franco Piva | Ing. Giovanni Benedetti

12 luglio 2016 | 10:30-12:30

Nuovo Centro Diurno per Disabili
San Felice s/Panaro



cartella stampa San Felice R00_web_Pagina_1

Tecnosugheri organizza un incontro tecnico con visita del cantiere di San Felice s/Panaro (MO) e dimostrazione di posa del Sistema Cappotto MD CORK FACADE in sughero a vista.

L’incontro è fissato per il 12 luglio 2016 dalle ore 10:30 alle ore 12:30, sul cantiere di via Garibaldi (zona piscina).

L’obiettivo dell’Open-Day è quello di approfondire il progetto dell’Arch. Mauro Frate – specialista di strutture in legno e di edifici con finalità socio-assistenziali -, alla luce delle richieste funzionali e progettuali dell’ASP (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona dei Comuni Modenesi Area Nord).

L’evento vedrà la partecipazione di esponenti di ASP, oltre che di tutto il team di progetto che ha collaborato con l’Arch. Frate, e dell’impresa Alcide Stabellini srl, titolare dei lavori.

L’Ing. Franco Piva (Strutturista delle opere in legno e CorkAmbassador) e l’Ing. Giovanni Benedetti (Termotecnico e Consulente Energetico) ci accompagneranno alla scoperta del cantiere e delle soluzioni tecniche adottate, tra cui spiccano la scelta della struttura in legno e del sughero faccia a vista, per rivestire e isolare l’edificio.

Centro Diurno San Felice RenderIl sughero Corkpan MD Facciata, spiega l’Arch. Frate, oltre a offrire un eccellente comfort termo-acustico agli occupanti, soddisfa, sia i requisiti ambientali, che quelli economici, garantendo una durabilità praticamente illimitata, la costanza delle prestazioni coibenti nel tempo e l’assenza di manutenzione della facciata. Tutti questi aspetti concorrono a ridurre i costi di gestione della struttura, liberando risorse per l’erogazione di servizi assistenziali ai disabili.

Nel corso della mattinata, verrà effettuata una dimostrazione di posa del Sistema Cappotto MD CORK FACADE, che prevede la posa di sue strati successivi di sughero su legno, secondo il protocollo di posa approvato da Tecnosugheri, Amorim e Secil Argamassas, partner di materiali e sistemi di fissaggio.

Iscrizioni

Per partecipare è sufficiente iscriversi, registrandosi qui

Gallery