Bionews

2 dicembre 2014

Tecnosugheri è partner del progetto Superortopiù

Tecnsougheri è partener del progetto della Fondazione pistoletto
A Milano, sulla sommità di un edificio in Via Tortona, vi è un orto urbano. Uno spazio pensato dall'Architetto Michelangelo Pistoletto per ospitare un esempio di Terzo paradiso.Sulla terrazza, il sughero MD Facciata riveste una piccola struttura passiva in legno.

lorenzadaverio_032E’ uno dei quartieri della moda, uno di quelli che ospita gli eventi più in vista della movida milanese. Proprio lì, in cima ad un moderno edificio, esiste un orto urbano perfettamente coltivato e curato dagli abitanti del quartiere.

Tecnosugheri è sponsor tecnico dell’iniziative e ha contribuito alla costruzione di questo fazzoletto agricolo di 750 metri, Superortopiù – Coltivare la città vicino al cielo di Milano

Intorno al segno del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, in collaborazione con n.o.v.a. civitas, Città dell’arte-Fondazione Pistoletto, lo spazio sarà animato per tutta la durata di Expo 2015  con iniziative mirate alla diffusione di una cultura etica della trasformazione sociale e del territorio a partire dalla simbiosi tra architettura e agricoltura. L’iniziativa si propone di diventare uno dei punti d’interesse principale per le manifestazioni cittadine di quel periodo.

L’intervento di Tecnosugheri

Gli amici di n.o.v.a. civitas, già sostenitori dell’impiego del sughero tostato nei loro progetti, ci hanno chiesto la disponibilità a rivestire l’edificio di legno sul terrazzo. Si tratta di un modello di casa in legno, isolata con paglia e rivestita in sughero, che si pone come simbolo della svolta culturale e pragmatica che reintegra l’architettura al ciclo della natura e sostiene la qualità dell’ambiente riducendo i consumi e rimettendo in circolo gli avanzi inutilizzati.

“Siamo lieti di aver partecipato a questo progetto e il sughero MD Facciata si è rivelato ancora una volta al livello delle aspettative”, così ha commentato Giacomo Maffezzini, titolare di Tecnosugheri.

Foto di Lorenza Daverio

 

Gallery
Ultime bionews